Certosa e Museo di San Martino

Certosa e Museo di San Martino

Largo San Martino, 5 - Napoli-

Uno dei simboli più riconoscibili della città di Napoli, la Certosa e museo di San Martino, fu fondata nel 1325 da Carlo, Duca di Calabria e figlio di Roberto d’Angiò.
Sorge sulla collina del Vomero, da cui si gode di un meraviglioso panorama sul golfo di Napoli, ed è dedicata a San Martino, vescovo di Tours.

La Certosa presentava inizialmente una struttura gotica che venne successivamente sottoposta a lavori di ristrutturazione e ingrandimento, oggi infatti  della struttura originale restano solo i sotterranei suggestivi , dove si trova la sezione del museo dedicata alle sculture.

La struttura attuale si deve essenzialmente a tre architetti: Giovanni Antonio Dosio, Cosimo Fanzago  e Nicola Tagliacozzi che hanno saputo ammorbidire le linee gotiche originarie dando alla Certosa un’aspetto più elegante, mescolando sapientemente nel tempo lo stile rinascimentale, quello barocco e quello roccocò.

Il Museo

Dal 1866 la Certosa ospita il Museo Nazionale di San Martino, un luogo da visitare per conoscere la storia della città e della sua arte.

Qui sono conservate numerose opere che vanno dalla Napoli Borbonica fino al periodo postunitario.
In quelle che furono le antiche cucine è possibile ammirare oggi la sezione dedicata ai presepi, nei sotterrai gotici quella dedicata alle statue, ancora troviamo la sezione navale e quella teatrale.

Cortile monumentale
Chiesa
Sotterranei gotici
Sezione Navale
Sezione Presepiale
Spezieria dei monaci 
Chiostro
Refettorio
Gabinetto disegni e stampe
Sezione Teatrale
Androne delle carrozze
Museo dell’Opera
Giardino delle donne

Orari : 8.30 – 17.00 (ultimo ingresso in biglietteria ore 16.00)
Chiuso il mercoledì

Modalità di apertura delle sezioni:
h. 8.30-17.00
CHIOSTRI
REFETTORIO
SEZIONE PRESEPIALE
ANDRONE DELLE CARROZZE
h. 9.30-17.00
CHIESA ed ambienti annessi: 
SEZIONE NAVALE
QUARTO DEL PRIORE fino alla loggia
h. 8.30-16.00
GIARDINI PANORAMICI

Biglietti

intero: € 6,00
ridotto: € 3,00

Prenotazioni

Coopculture:
848.800.288 o +39.06.39967050 dall’estero e dai cellulari, dal lunedì al sabato 9-13.30 e 14.30-17
Costo prenotazione: singoli € 1,50; gruppi € 20,00; scuole € 5,00

Visite per gruppi

Coopculture:
orario: a scelta
lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco
partecipanti: max 25
durata: 1 ora e 30 minuti
costo: € 90,00
prenotazione necessaria 848.800.288

SORRENTO

Sorrento,città costiera della Penisola sorrentina.Si trova di fronte alla baia di Napoli, edificata sulla scogliera...

Leggi

PIZZERIA SORBILLO

Che vuol dire mangiare una pizza? Mangiare una pizza a Napoli è una sensazione unica....

Leggi