Castel Sant’Elmo

Castel Sant'Elmo

Via Tito Angelini, 22 - Napoli

Castel Sant’Elmo è un castello medievale, adibito a museo, sito sulla collina del Vomero nei pressi di San Martino a Napoli.
Un tempo era denominato Paturcium e sorge nel luogo dove vi era, a partire dal X secolo, una chiesa dedicata a Sant’Erasmo (da cui EramoErmo e poi Elmo).

Questo possente edificio (il primo castello per estensione della città), in parte ricavato dalla viva roccia (tufo giallo napoletano), trae origine da una torre d’osservazione normanna chiamata Belforte

Per la sua importanza strategica, il Castel Sant’Elmo è sempre stato un possedimento molto ambito: dalla sua posizione infatti  si può osservare tutta la città, il golfo, e le strade che dalle alture circostanti conducono alla città.

Il castello, oltre che museo permanente, il “Napoli Novecento”, è anche sede di varie mostre temporanee, fiere e manifestazioni, dal dicembre 2014 fa parte dei beni gestiti dal Polo museale della Campania. 

Gli Ambulacri
La piazza d’armi
Il Museo del ‘900

Orari:

Castello:  tutti i giorni ore 8.30-19.30; ultimo ingresso 18.30
Museo Novecento a Napoli: tutti i giorni, escluso i martedì, ore 9.30 alle ore 17.00; ultimo ingresso ore 16:15
martedì aperti per visite la Piazza d’armi, gli spalti e i camminamenti pedonali.

Biglietti

intero: € 5,00
ridotto: € 2,50
martedì: € 2,50

Contatti:_

Coopculture
848.800.288 o +39.06.39967050 dall’estero e dai cellulari, dal lunedì al sabato 9-13.30 e 14.30-17
Costo prenotazione: singoli € 1,50; gruppi € 20,00; scuole € 5,00

 

RELAIS LA VILLA

Il Relais La Villa di Napoli offre una piscina all'aperto,...

HOTEL NETTUNO

Posizionato a 750 metri da San Gregorio Armeno, l’hotel confortevole...